Nessuno può sentirsi sicuro di vincere, al momento di partire. Non si può star certi nemmeno di arrivare fino in fondo. La maratona è l'unica gara che si può perdere anche correndo da soli.

Perle di saggezza

Se vuoi correre, corri un miglio. Se vuoi conoscere una nuova
vita, corri la Maratona!


Emil Zatopek (citazione segnalatami da Giovanni Chessa)

Me medesimo in numeri

213 MARATONE corse



PB 2:36'28'' 08.10.2000 GoldMarathon Cesano Boscone (MI)







un centinaio di MEZZE corse



PB 1:13'09'' 01.10.2000 Udine







cinque 6 ORE




PB 73,096 km (Buttrio 2014)







cinque 100 km (4 Passatore)



PB 8:51'28'' giugno 2005 in pista Fagagna (UD)



PB Passatore 9:09' 2004 Firenze-Faenza







una 12 ORE



PB 119,571 km
31-08-2014 Passons (UD)







3000



PB 9'39'' San Vito al Tagliamento (PN)







5000



PB 16'27''







10000



PB 35' 36''







3 VOLTE IRONMAN FINISHER






martedì 22 giugno 2010

Ripresa di buona lena e foto Bardolino

Si riprende con gli allenamenti dopo l'esperienza Triathlon di Bardolino. Visto che mi è piaciuto perchè non continuare? Si comincia lunedì pomeriggio con una seduta in piscina per complessivi 50'. 1000 m di sl senza pausa e poi prove ripetute su 100, 200 e 400 m. L'aver superato l'ostacolo "acque libere" mi ha motivato e dato più positività e probabilmente anche fiducia nei miei mezzi. Sarò sempre una sardina ma piano piano, boa dopo boa, ed uscire dalla frazione nuoto ci riuscirò. Il prossimo obiettivo da raggiungere al più presto sarà quello di nuotare per un'ora consecutiva e soprattutto in acque libere. Appena un'ora dopo essere uscito dalla piscina mi reco al Parco, mentre mi stretchio per qualche minuto vedo sopraggiungere Luca con Claudio; pochi secondi per decidere di accodarmi e soffrire al loro ritmo o attendere qualcuno "più abbordabile" ma con il rischio di rimanre da solo. Li affianco e si comincia subito a ritmo svelto. 10 km con loro poi visto che mi trovavo a ballare ed ero ormai in progressione continuo finendo molto sotto i 4' al km. Complessivamente 13 km. Stamattina altra uscita direttamente da casa per un'altra progressione di 14 km a godere di una bella giornata di sole. Esco in pantaloncino e canotta ma dopo soli pochi minuti tolgo via la canotta e proseguo a torso nudo. Nel mio giro in zona Udine sud incrocio un faggiano che evidentemente aveva poca voglia di volare, difatti ha corso un centinaio di metri senza accennare al volo, ho deciso di graziarlo svoltando a sinistra. Poche centinaia di metri e sulla strada un gattino nero era tranquillo sulla mia scia. Immaginavo che vedendomi giungere si sarebbe spostato ed invece nulla. Ho dovuto spostare il passo all'improvviso per non schiacciarlo.
Alcune foto relative al triathlon di Bardolino

4 commenti:

stoppre ha detto...

grande fisico !! ma da bardolino l'hai preso un po di vino...

innovatel ha detto...

E bravo Antonio ... ti ho visto volentieri post gara ... mi ha fatto piacere farti i complimenti di persona :)

Alla prossima :)

ps -> vieni a sarnico a fine agosto? la gara è organizzata dalla mia società :)

Caio ha detto...

Quanta acqua! Sembra che la corsa sia vicina al nuoto... bello incontrare gli animali mentre si corre, a me aumenta la voglia di andare.

margantonio ha detto...

@ stoppre: nonostante 17 anni di Friuli (dove di vino se ne intendono) sono poco appassionato per la bevanda di Bacco, preferisco la birra;
@ innovatel:grazie per i complimenti ma per fine agosto sono incerto se andare in austria per un olimpico o aspettare la prima domenica di settembre per un mezzoironman sempre in austria;
@ caio: diciamo che l'acqua l'ha fatta da padrona, sempre piacevoli gli incontri con gli animali specie i selvatici