Nessuno può sentirsi sicuro di vincere, al momento di partire. Non si può star certi nemmeno di arrivare fino in fondo. La maratona è l'unica gara che si può perdere anche correndo da soli.

Perle di saggezza

Se vuoi correre, corri un miglio. Se vuoi conoscere una nuova
vita, corri la Maratona!


Emil Zatopek (citazione segnalatami da Giovanni Chessa)

Me medesimo in numeri

213 MARATONE corse



PB 2:36'28'' 08.10.2000 GoldMarathon Cesano Boscone (MI)







un centinaio di MEZZE corse



PB 1:13'09'' 01.10.2000 Udine







cinque 6 ORE




PB 73,096 km (Buttrio 2014)







cinque 100 km (4 Passatore)



PB 8:51'28'' giugno 2005 in pista Fagagna (UD)



PB Passatore 9:09' 2004 Firenze-Faenza







una 12 ORE



PB 119,571 km
31-08-2014 Passons (UD)







3000



PB 9'39'' San Vito al Tagliamento (PN)







5000



PB 16'27''







10000



PB 35' 36''







3 VOLTE IRONMAN FINISHER






venerdì 4 aprile 2008

doppia seduta

Anche oggi doppia seduta di allenamento grazie alla giornata libera:
  • in mattinata 10 giri del Parco per complessivi 16,4 km in lenta progressione ma con un finale in deciso crescendo con belle sensazioni; la media complessiva è di 4'18'' al km quindi quasi in linea con quella che dovrei tenere alla maratona di Torino. Decisamente confortanti gli ultimi due giri a 4' e 3'47''; FC a 129 bpm.
  • nel pomeriggio avevamo programmato un allenamento in compagnia in relax, ci siamo ritrovati in 8-9 del Buja, il ritmo è stato decisamente tranquillo tanto da permetterci di chiaccherare e lanciarsi qualche sfottò sulle gare passate e future; verso il finale quando c'era stato un leggero incremento ho sfidato un mio amico, Stefano a starmi dietro, e con molto piacere mio e mi auguro anche loro mi sono stati dietro in diversi: ultimo giro in 6' netti che equivalgono a 3'39'' al km. Complessivamente ho fatto 14,8 km.

In sostanza tra giovedì e venerdì 60 km senza soffrire troppo, con la consapevolezza che la maratona è smaltita e che domenica anche nella brevissima gara di Coppa Friuli di circa 8 km potrò esprimermi al meglio.

4 commenti:

stefano ha detto...

VAI CHE SEI FORTE

Mathias ha detto...

a me quello che impressiona sempre antonio è la frequenza del tuo battito cardiaco a velocità così elevate. quanto hai a riposo curiosità?

margantonio ha detto...

caro Mathias se intendi la FC a riposo come da manuale, quindi mattino,appena alzato a digiuno ho 39-40 bpm; molto spesso nel primo pomeriggio arriva a 37-38 bpm.

Gianluca ha detto...

Sì la tua (bassa) frequenza cardiaca è davvero notevole. Anche io mi stavo chiedendo quanto hai a riposo.
Continua così!