Nessuno può sentirsi sicuro di vincere, al momento di partire. Non si può star certi nemmeno di arrivare fino in fondo. La maratona è l'unica gara che si può perdere anche correndo da soli.

Perle di saggezza

Se vuoi correre, corri un miglio. Se vuoi conoscere una nuova
vita, corri la Maratona!


Emil Zatopek (citazione segnalatami da Giovanni Chessa)

Me medesimo in numeri

213 MARATONE corse



PB 2:36'28'' 08.10.2000 GoldMarathon Cesano Boscone (MI)







un centinaio di MEZZE corse



PB 1:13'09'' 01.10.2000 Udine







cinque 6 ORE




PB 73,096 km (Buttrio 2014)







cinque 100 km (4 Passatore)



PB 8:51'28'' giugno 2005 in pista Fagagna (UD)



PB Passatore 9:09' 2004 Firenze-Faenza







una 12 ORE



PB 119,571 km
31-08-2014 Passons (UD)







3000



PB 9'39'' San Vito al Tagliamento (PN)







5000



PB 16'27''







10000



PB 35' 36''







3 VOLTE IRONMAN FINISHER






lunedì 13 settembre 2010

Triathlon 70.3 Mergozzo: SONO FINISHER

Premessa.
Diversi mesi fa quando ero ancora alle prime armi con il Triathlon parlando con Fabio Santini, un mio amico-compagno di club gli chiedevo quali fossero le distanze. Ricordo come fosse ora che all'altezza del 2° km dell'ippovia lui mi confermò dell'esistenza del mezzo Ironman e di quali fossero le distanze; senza neanche riflettere io dissi: secondo me potrei farlo e andare meglio che in uno sprint.
A distanza di tempo quella utopia è diventata realtà ed ora mi ritrovo ad avere addosso la maglia da FINISHER del Triathlon di Mergozzo.
Ne scriverò le sensazioni tra qualche ora ora solo pochi flash:
  • Percorso accorciato sia sul ciclismo (molto) che sulla corsa (poco);
  • Ho forato e perso 12 minuti per cambiare la gomma;
  • Nuoto perfettamente in linea con le mie aspettative;
  • Ciclismo duro per vento, una salita di 2 km ripida da ripetere 2 volte e con discesa difficile: bene a parte l'incidente;
  • Corsa al di là di ogni più rosea previsione;
  • 5:16' il tempo finale che a spanne su percorso regolamentare e senza foratura avrebbe significato 5:40 ben meglio di quanto mi potevo aspettare.

7 commenti:

kaiale ha detto...

Bravissimo Antonio,
ottimo esordio sulla distanza.
però...
devo farti un rimprovero :)

potevi scambiare due chiacchiere prima della partenza
ahahahah :)

ancora complimenti

alessio

domenico abbondanza ha detto...

complimenti, per me resta ancora un sogno
complimenti ancora

margantonio ha detto...

Scusami tanto Alessio, la mia amica Monica aveva dimenticato il chip e mancavano solo pochi minuti alla partenza. Cercavo di aiutarla nel risolvere questo problema enorme come tu puoi ben capire. Mi dispiace tanto.

Pimpe ha detto...

cavoli, eri a casa mia e non lo sapevi..
del resto io ero a monza al granpremio ;-)
bravo cmq, ottimo tempo.!
ciao

arirun ha detto...

Forare all'esordio è proprio sforuna nera in compenso ora hai pure un personale nella sostituzione della camera d'aria ;)

Anonimo ha detto...

ciao Antonio complimenti anke da parte mia. sarei venuto volentieri ma nn ho trovato un compagno triathleta ad accompagnarmi sia per gli allenamenti che x il viaggio dacci un po di informazioni x ciò ke riguarda i tuoi allenamenti almeno per terminarla senza MORIRE!!!!
:-))))

margantonio ha detto...

Caro Anonimo almeno firmati in calce se non vuoi registrarti, come faccio a sapere chi sei? Prendo i complimenti ma per le informazioni è necessario sapere chi sei.
ciao