Nessuno può sentirsi sicuro di vincere, al momento di partire. Non si può star certi nemmeno di arrivare fino in fondo. La maratona è l'unica gara che si può perdere anche correndo da soli.

Perle di saggezza

Se vuoi correre, corri un miglio. Se vuoi conoscere una nuova
vita, corri la Maratona!


Emil Zatopek (citazione segnalatami da Giovanni Chessa)

Me medesimo in numeri

213 MARATONE corse



PB 2:36'28'' 08.10.2000 GoldMarathon Cesano Boscone (MI)







un centinaio di MEZZE corse



PB 1:13'09'' 01.10.2000 Udine







cinque 6 ORE




PB 73,096 km (Buttrio 2014)







cinque 100 km (4 Passatore)



PB 8:51'28'' giugno 2005 in pista Fagagna (UD)



PB Passatore 9:09' 2004 Firenze-Faenza







una 12 ORE



PB 119,571 km
31-08-2014 Passons (UD)







3000



PB 9'39'' San Vito al Tagliamento (PN)







5000



PB 16'27''







10000



PB 35' 36''







3 VOLTE IRONMAN FINISHER






lunedì 29 marzo 2010

Rinuncio alla Maratona di Padova

Rinuncio alla Maratona di Padova.
L'impossibilità di trovare un cambio al lavoro e i fastidi alla chiappa mi impongono questa dolorosa scelta. Forse tutto il male non verrà per nuocere e una settimana di riposo tra l'impegno di Boston e la successiva Trieste non potrà fare che bene.

5 commenti:

kaiale ha detto...

è una valida scelta Antonio,
quando il fisico lo chiede...è bene dare un poco di riposo

KayakRunner ha detto...

certo che con tutte le maratone che corri, una in più o una in meno, fà poca differenza :-)

Marco "Zanger" ha detto...

Pero' quest'anno a TS vorrei proprio conoscerti di persona!!!

margantonio ha detto...

Non è vero che una in più o in meno non fa differenza. L'arrivo nella Piazza di Padova è uno dei più suggestivi che io ricordi e mi dispiace molto di doverci mancare.

margantonio ha detto...

@Marco: A Trieste ci si incontrerà sicuramente...