Nessuno può sentirsi sicuro di vincere, al momento di partire. Non si può star certi nemmeno di arrivare fino in fondo. La maratona è l'unica gara che si può perdere anche correndo da soli.

Perle di saggezza

Se vuoi correre, corri un miglio. Se vuoi conoscere una nuova
vita, corri la Maratona!


Emil Zatopek (citazione segnalatami da Giovanni Chessa)

Me medesimo in numeri

213 MARATONE corse



PB 2:36'28'' 08.10.2000 GoldMarathon Cesano Boscone (MI)







un centinaio di MEZZE corse



PB 1:13'09'' 01.10.2000 Udine







cinque 6 ORE




PB 73,096 km (Buttrio 2014)







cinque 100 km (4 Passatore)



PB 8:51'28'' giugno 2005 in pista Fagagna (UD)



PB Passatore 9:09' 2004 Firenze-Faenza







una 12 ORE



PB 119,571 km
31-08-2014 Passons (UD)







3000



PB 9'39'' San Vito al Tagliamento (PN)







5000



PB 16'27''







10000



PB 35' 36''







3 VOLTE IRONMAN FINISHER






sabato 1 novembre 2008

Collinare e resoconto di ottobre

Ieri sera uscita di un'oretta al parco con gli amici Anna, Renato e Monica. Pioveva in partenza poi ha smesso ma il parco era comunque in parte "allagato", tratti con pozzanghere nelle quali il piede era completamente sommerso ma ci siamo comunque divertiti un bel po'. Stamattina, incerto fino all'ultimo se provare a fare una corsa in salita di 7 km, la Faedis-Canebola, oppure un allenamento in solitario, mi sono lasciato coinvolgere dal calore delle coperte per cui quando mi sono alzato era ormai tardi per la gara. °°°

°°°

Sono quindi andato al Parco e non essendoci nessuno che stesse girando sui miei ritmi ho optato subito per " l'uscita in esplorazione". Ho preso la direzione della collina. °°°

°°° Ne è venuto fuori un bell'allenamento di 22,3 km con i primi 3/4 caratterizzati da continui saliscendi che sono stati molto gradevoli. Naturalmente in salita le mie scarse qualità di scalatore si fanno sentire ed il ritmo scende notevolmente, quel che conta che nel tratto finale, quello in piano sia riuscito ad incrementare tirando fuori una media media finale di 4'38'' al km con FCM di 134 bpm. °°°°°
Resoconto di Ottobre

°° °°° Dal punto di vista agonistico è stato un mese molto soddisfacente:

  • MARATONA DI MONACO in 2.56.54

  • MARATONA DI VENEZIA IN 2.53.55

  • MEZZA DI AURISINA 1.23.54

Anche come allenamento mi sento molto soddisfatto perchè comunque ho percorso (gare incluse) 338 km, 24 uscite, complessivamente la media si è attestata sui 4'35'' al km (curiosità: esattamente uguale a quella di settembre); i ritmi non sono stati eclatanti ma non posso pretendere di più. Grande soddisfazione invece ho ricevuto dal mio nuovo compagno di allenamenti, il Garmin Forerunner 305, che è diventato mio inseparabile collaboratore e che mi consente specie nelle sedute in solitario di percorrere strade inesplorate riuscendo alla fine comunque di determinare la distanza percorsa.

3 commenti:

Monica ha detto...

sapevo che ti saresti innamorato del garmin!!! ma cmq tu non ne hai bisogno, sei nelgio di un orologio svizzero! cosa darei per essere come te.

un bacione margiotta!

margantonio ha detto...

meglio che rimani quella che sei, se andassi a prendere anche tutti i miei difetti...

baci francioso

Alvin ha detto...

Antonio, ricordo ancora quella volta che raccontasti sul blog di quella volta che ti incazzasti perchè facendo il pacer uno conituava a dirti che non eri regolare(perchè lui aveva il GPS)...alla fine te lo sei preso eh??? secondo me può risultare utile anche a voi MOSTRI della maratona, certo hai sempre ragione nel dire che sentirselo dentro il ritmo giusto, non c'è GPS che tenga!!!
Ancora complimenti!