Nessuno può sentirsi sicuro di vincere, al momento di partire. Non si può star certi nemmeno di arrivare fino in fondo. La maratona è l'unica gara che si può perdere anche correndo da soli.

Perle di saggezza

Se vuoi correre, corri un miglio. Se vuoi conoscere una nuova
vita, corri la Maratona!


Emil Zatopek (citazione segnalatami da Giovanni Chessa)

Me medesimo in numeri

213 MARATONE corse



PB 2:36'28'' 08.10.2000 GoldMarathon Cesano Boscone (MI)







un centinaio di MEZZE corse



PB 1:13'09'' 01.10.2000 Udine







cinque 6 ORE




PB 73,096 km (Buttrio 2014)







cinque 100 km (4 Passatore)



PB 8:51'28'' giugno 2005 in pista Fagagna (UD)



PB Passatore 9:09' 2004 Firenze-Faenza







una 12 ORE



PB 119,571 km
31-08-2014 Passons (UD)







3000



PB 9'39'' San Vito al Tagliamento (PN)







5000



PB 16'27''







10000



PB 35' 36''







3 VOLTE IRONMAN FINISHER






venerdì 8 febbraio 2008

un altro lunghissimo...

ieri mi ero divertito a fare delle ripetizioni (solo 5) sui 1000 m a ritmo di 3'46' con recupero abbastanza allegro 4'15'', nulla di eccezionale, tanto è vero che non oso neanche chiamarle ripetute; il dato confortante sicuramente rimane quello di aver percorso comunque 13.1 km a 4'08'' di media compreso il riscaldamento. Daltronde con quella bella giornata non si poteva fare di meno. Ieri sera cena al ristorante brasiliano con i camerieri che "buttano" carne nel piatto a ritmo forsennato e non la smettono finchè non ti fermi alzando le mani al cielo in segno di resa. Sicuramente non l'alimentazione ideale per affrontare quello che avevo idea di fare oggi...ma ho voluto comunque tentare. Sono andato al Parco, sono partito e uscito fuori lungo l'ippovia in modo da non avere tentazioni di ritiro; il terreno è completamente sterrato, abbastanza impegnativo perchè continuamente si devono affrontare saliscendi che in andata segnato un variazione positiva di quasi un centinaio di metri. sono arrivato oltre 18,5 km, forse 18,9 come segna una mappa di Google che allego, a quel punto ritorno, per fortuna ho trovato un signore al quale ho chiesto due bicchieri di acqua. nella seconda parte sono riuscito ad andare un po' più forte e un finale in leggero crescendo. complessivamente sicuramente più di 37 km a ritmo di 4'32'' (2:48' il tempo complessivo), lunghissimo che bissa quello di domenica scorsa (34 km) direi che sulla distanza non ci sono problemi ora tocca curare solo la qualità. nota che non finisce di sorprendermi FC media 127bpm

3 commenti:

Furio ha detto...

Ottimo allenamento, complimenti ;)

Simone ha detto...

ottimo segnale il battito medio a 127. Certo con la tua carriera podistica alle spalle, le preparazioni per le 100km ed il tuo battito basso naturale, non e' cosi strano. Ma 127 di media per un 37km e' comunque vermente buono.

In questo ambito ho visto un video con un'intervista da Dean Karnazis (l'autore di The Ultramarathon man), che stava preparando una maratona in 4 ore sotto i 110 battiti. Direi che tu ci potresti essere. Io avevo controllato, in forma corro al ritmo delle 4 ore sotto i 110 battiti, ma all'inizio, dopo 2/3 ore e' dura tenerli bassi.

Paolo ha detto...

Davvero sono commosso! 127 bpm di media e con quel ritmo per quei chilometri rappresenta solo un miraggio per me! Ho linkato un pezzo del tuo post sul mio blog perchè è davvero d'insegnamento a chi si avvicina al mondo della corsa. Complimenti ancora!

http://running4passion.blogspot.com/