Nessuno può sentirsi sicuro di vincere, al momento di partire. Non si può star certi nemmeno di arrivare fino in fondo. La maratona è l'unica gara che si può perdere anche correndo da soli.

Perle di saggezza

Se vuoi correre, corri un miglio. Se vuoi conoscere una nuova
vita, corri la Maratona!


Emil Zatopek (citazione segnalatami da Giovanni Chessa)

Me medesimo in numeri

213 MARATONE corse



PB 2:36'28'' 08.10.2000 GoldMarathon Cesano Boscone (MI)







un centinaio di MEZZE corse



PB 1:13'09'' 01.10.2000 Udine







cinque 6 ORE




PB 73,096 km (Buttrio 2014)







cinque 100 km (4 Passatore)



PB 8:51'28'' giugno 2005 in pista Fagagna (UD)



PB Passatore 9:09' 2004 Firenze-Faenza







una 12 ORE



PB 119,571 km
31-08-2014 Passons (UD)







3000



PB 9'39'' San Vito al Tagliamento (PN)







5000



PB 16'27''







10000



PB 35' 36''







3 VOLTE IRONMAN FINISHER






venerdì 19 ottobre 2012

Pensando al futuro

Siamo ancora in ottobre ma già comincia a delinearsi il calendario degli impegni per la prima parte della stagione 2013.
Quest'anno ci saranno diverse novità che poi novità non sono ...anzi è un ritorno al passato.
Pochi e selezionati impegni nel Triathlon, il solito congruo numero di Maratone e forse un più assiduo impegno anche nelle corse di breve distanza da utilizzare come allenamento del corto veloce visto che non ne faccio mai.

Potrebbe esserci l'esordio alla Maratona di Crevalcore in gennaio per poi proseguire con la Maratona di Treviso cambiando la location di partenza e scegliendo Vidor, ad inizio aprile tornare a correre la Milano Marathon per poi culminare la stagione del running con la 100 km del Passatore.

Per il TRIATHLON gli unici appuntamenti certi sono gli IRONMAN di KLAGENFURT  e quello di ZURIGO

Per il ciclismo ancora da decidere la partecipazione alla NOVECOLLI in quanto cadrebbe la settimana prima del Passatore.

3 commenti:

Pimpe ha detto...

fare propositi per il nuovo anno e' sintomo di volonta' e costanza .. e a te non manca di certo ;-)

corradito ha detto...

In bocca al lupo!

Adriano ha detto...

Ciao Antonio oggi lungo il Cormor ti ho salutato. Ti ho visto da lontano. Davvero una sagoma importante, una corsa leggera ma potente, Fisicamente sei perfetto!!!
Io sono un vecchietto di quasi 55 anni che tenta di fare le ultra. Magro, piccolo 1,70X54 kg.
Oggi però sono andato alla grande. 6^ Assoluto con 5h37' contro le 6h15' delle ultime due edizioni. Veramente non male!!!