Nessuno può sentirsi sicuro di vincere, al momento di partire. Non si può star certi nemmeno di arrivare fino in fondo. La maratona è l'unica gara che si può perdere anche correndo da soli.

Perle di saggezza

Se vuoi correre, corri un miglio. Se vuoi conoscere una nuova
vita, corri la Maratona!


Emil Zatopek (citazione segnalatami da Giovanni Chessa)

Me medesimo in numeri

213 MARATONE corse



PB 2:36'28'' 08.10.2000 GoldMarathon Cesano Boscone (MI)







un centinaio di MEZZE corse



PB 1:13'09'' 01.10.2000 Udine







cinque 6 ORE




PB 73,096 km (Buttrio 2014)







cinque 100 km (4 Passatore)



PB 8:51'28'' giugno 2005 in pista Fagagna (UD)



PB Passatore 9:09' 2004 Firenze-Faenza







una 12 ORE



PB 119,571 km
31-08-2014 Passons (UD)







3000



PB 9'39'' San Vito al Tagliamento (PN)







5000



PB 16'27''







10000



PB 35' 36''







3 VOLTE IRONMAN FINISHER






domenica 7 ottobre 2012

Maratona delle Città del Vino



Una giornata molto umida che rendeva difficoltosa la corsa, un percorso assai nervoso, la stanchezza nelle gambe a solo una settimana dalla maratonadi Berlino...nonostante tutto ciò è andata bene.
Era la terza volta che mi presentavo al via di questa maratona itinerante che quest'anno prendeva il via da San Giovanni al Natisone. Conosco benissimo il tracciato e le difficoltà, ricordavo anche qualche difetto che si era evidenziato lo scorso anno a livello organizzativo.
La gara quest'anno è migliorata molto senza evidenti difetti ed anche la variazione in alcuni tratti del percorso ha agevolato, rimane un grosso difetto: la lungaggine delle premiazioni. Non è possibile ascoltare (senza sentire) 8 sindaci e svariati altre "autorità"...che due palle!!!! Che si dia la parola solo al sindaco del comune che ospita la partenza e poi via con i premi.

I finishers della Maratona sono stati 144 mentre hanno completato la mezza in 315.

La mia gara.
Son partito relativamente tranquillo a 4'20'' al km certo che rischiavo molto, ho prestato grande attenzione a non lasciarmi prendere "la gamba" nel primo tratto nel quale c'era una leggera salita. Ho corso per 14 km con un amico di Spilimbergo parlottando. Quando lui mi ha detto che era sovraritmo la salita era anche finita e quindi mi sono lasciato andare.

Passaggio a Cividale alla mezza in 1:31:27 ormai in solitudine ma con la prospettiva di cominciare a riprendere i podisti della Maratonina.
Come già sapevo questo inseguimento mi ha gasato ed infatti anche agevolato dal tracciato agevole ho incrementato decisamente.
Dopo il 30° km la fatica è sopraggiunta ma ho stretto i denti riuscendo a non calare molto.
Gli ultimi km sono stati sofferti ma il cronometro mi diceva che potevo giungere ad un risultato inatteso che ho inseguito con passione e sono riuscito ad acchiappare.
3:03:29
Posizione in classifica 12°.
Stato d'animo: molto soddisfatto!!!! Due Maratone in 8 giorni a questi ritmi potevo solo sognarle, ora non resta che lavorare per raccogliere ancora qualcosa di meglio.

PS 1

MARATONA DI BERLINO  2012     corsa 10 minuti meglio dello scorso anno
MARATONA DEL VINO     2012      corsa 10 minuti meglio dello scorso anno


...basta, non voglio neanche pensare a quali possano essere le prospettive .

PS 2

Complimenti a tanti amici che oggi hanno completato questa gara, a chi lo ha fatto allenandosi puntigliosamente ma anche a chi "ha fatto e vinto una scommessa" correndo quasi solo con la testa. Bravo Andrea

9 commenti:

grillo irene.. ha detto...

Nessun commento alla tua GRANDE prestazione....come sempre,e nonostante SUPER maratona di domenica scorsa a Berlino.Pero' mi permetto di dissentire su parte dell'organizzazione .Correre lungo un tragitto collinare,immersi nella natura,godersi uno splendido spettacolo e................respirare l'aerosol di scarico gentilmente offerto dalle auto che transitavano "tra e con" i podisti...non mi ha entusiasmata.Apprezzato pacco gara....alternativo,e gentile omaggio floreale per podiste. :-)

Caio ha detto...

Forma smagliante da sfruttare, Antonio! Idee ultra che ti frullano in testa? chapeau

Semper Adamas ha detto...

beh, ma che noia, mi sono proprio stufata di farti complimenti!!! ;D!
spero non ti dispiaccia se prendo in prestito un pezzettino del tuo blog, di là da me.
leggo sempre quella frase e mi piace tantissimo!

Adriano ha detto...

Come ti ho detto hai delle enormi possibilità...e non le conosci fino in fondo.
Due maratone in una settimana con questi tempi ....fantastiche.
Se ti vuoi affidare a me...scrivimi!!!
Ciao campione!!!

olipucci ha detto...

Congratulazioni per la tua gara! Sei stato impressionante di fare questi risultati! Ho scoperto il tuo blog adesso e mi e piaciuto tanto; ha fatto cose enorme; bravo!
Anchio ho corso ieri ma la maratonina e faccendo lento che ero malatto! Ci vedremmo forse a una gare. A presto.
Olivier

margantonio ha detto...

@ Irene: sei-sette macchine lungo 42 km sono un'inezia rispetto agli spettacoli che ho visto in giro per l'Italia
@ Caio: idee in testa ne ho anche per le ultra ma ora vorrei correre una bella maratona
@Adriano: non mi sono mai allenato seguendo tabelle o indicazioni di altri, sono un selvaggio ed ho bisogno di fare quel che mi passa per la testa, non riuscirei a "intrappolarmi" in una gabbia. Non l'ho fatto neppure quando con un minimo sacrificio sarei potuto arrivare a correre la Maratona in 2:30

Adriano ha detto...

Bene Antonio allora vai per la tua strada.
Ma le mie non sarebbero solo tabelle, ma stili di vita, nutrizione, consigli, meditazione etc.
Ti auguro le migliori soddisfazioni che ti meriti.
Spero prima o poi di conoscerti in qualche gara.
Ciao.

Anonimo ha detto...

per me e' stata la prima Maratona in assoluto, sono stato felicissimo di parteciparvi e di concluderla, bel percorso e bellissima esperienza. ciao
Enrico
Trieste

margantonio ha detto...

Benvenuto tra i maratoneti Enrico