Nessuno può sentirsi sicuro di vincere, al momento di partire. Non si può star certi nemmeno di arrivare fino in fondo. La maratona è l'unica gara che si può perdere anche correndo da soli.

Perle di saggezza

Se vuoi correre, corri un miglio. Se vuoi conoscere una nuova
vita, corri la Maratona!


Emil Zatopek (citazione segnalatami da Giovanni Chessa)

Me medesimo in numeri

213 MARATONE corse



PB 2:36'28'' 08.10.2000 GoldMarathon Cesano Boscone (MI)







un centinaio di MEZZE corse



PB 1:13'09'' 01.10.2000 Udine







cinque 6 ORE




PB 73,096 km (Buttrio 2014)







cinque 100 km (4 Passatore)



PB 8:51'28'' giugno 2005 in pista Fagagna (UD)



PB Passatore 9:09' 2004 Firenze-Faenza







una 12 ORE



PB 119,571 km
31-08-2014 Passons (UD)







3000



PB 9'39'' San Vito al Tagliamento (PN)







5000



PB 16'27''







10000



PB 35' 36''







3 VOLTE IRONMAN FINISHER






mercoledì 30 luglio 2008

doppia seduta: 46,2 km

Stamattina seduta di lunghissimo con partenza alle 8. Troppo tardi, in verità. Poco dopo la partenza era già caldissimo e nonostante avessi a portata di mano la borraccia e abbia bevuto ogni 5 km ho sofferto. Dopo 21 km corsi nel parco sono uscito fuori, sull'ippovia per fare un tratto e chiudere con il ritorno. Gli ultimi 10 km sono stati veramente duri, sono arrivato disidratato e mi sono buttato sul prato, comunque gli ultimi due km sono stati in progressione. 31,4 km in 2:21' a 4'30'' di media.

Nella seduta pomeridiana 14,8 km di lento con progressione finale: 7 gg con Monica e company e gli ultimi due con Milena con giro finale a 4'12''. Complessivamente 46,2 in 3:33'. Sarà che i lavori di qualità non mi vengono ma almeno quando si tratta di andare sul lungo e sulla lunga durata la mia tenacia esce fuori.

6 commenti:

albertozan ha detto...

Anto'..io con queste temperature preferisco invece certi lavori di qualità (ovviamenti non troppo lunghi...tipo il 6x1000m di ieri sera con rec. 1km)...i lunghi mi sfiancano piano piano...In ogni caso ci si becca (spero..) domenica...alla fine, dopo il Transcivetta, non ho resistito...;)

Ren ha detto...

L'ultimo giro a 4'12"!!! Questo è record....se non sbaglio... o forse girare con donzelle ti ha fatto girare a mille le gambe (si tutte e tre...). Comunque sia e scherzi a parte, tiun gran bel allenamento il tuo di ieri.
Ren

margantonio ha detto...

X Renato: 4'12'' è il ritmo non il tempo sul giro!!!

Ren ha detto...

meno male altrimenti è già difficile starti dietro....a meno che tu non decida di fare un giro a casablanca.. e allora il branco ti farebbe correre davanti...ma non sei il tipo...
Ciao

Stefano Grandi ha detto...

Ciao,innanzi tutto complimenti per tutte le maratone che fai e i tempi che riesci a ottenere.
Guardando i tuoi allenamenti noto che il cuore e' sempre molto basso e ,ancora meglio, lo e' pure quando il kilometraggio e' elevato,mantenendo sempre la stessa velocita'.Questo vuole dire che hai una grande capacita' aerobica.Hai notato che questa caratteristica ce l'hai sempre avuta sin dalle prime corse oppure l'hai acquisita a forza di fare tanti lunghi e tante maratone.
Avrai eccellenti battiti a riposo...sparo 36,e una frequenza max ?
Comunque bel blog,non c'e' che dire!

Simone ha detto...

bel lungo, avra ottimi effetti a Longford! che peccato non esserci,ma avevo pianificato la mia mancanza da Dublino da tempo ed ho proprio un matrimonio il 30 in Italia!!! Peccato, ma voi ve la godrete, inoltre é una maratona tranquilla e senza folla, avrai anche modo di cavarti qualche sfizio di classifica, tanto piu negli over40!!!

se ti capita salutami Vasiliy, un Russo un po pazzo Over40 che corre forte e soprattutto, appunto da pazzo, sempre la prima meta' a velocita' ultrasonica, poi nel finale lotta per non stramazzare ... ma a modo suo é un grande!